bandiera italiana ItalianoModifica

  Nella lingua italiana, -tèca [dal greco ϑήκη, "teca", "scrigno", "deposito"; che è dal verbo τίθημι, "mettere", "collocare", "disporre", "depositare", "mettere in ordine", "ordinare"] costituisce il secondo elemento di parole avente come etimo un termine greco o modernamente costruite sul modello greco.
  Alcuni esempi:

[biblioteca]: ove sono disposti, ordinati, contenuti dei libri [βιβλίον, "libro"];

[gipsoteca]: ove sono disposte e contenute delle statue di gesso [γύψος, "gesso"];

[emeroteca]: ove sono ordinatamente depositati giornali e quotidiani [ἡμέρα, "giorno"].