Differenze tra le versioni di "fumea"

1 byte aggiunto ,  11 anni fa
m
fix
(nuovo)
 
m (fix)
# {{term|letterario|it}} [[addensamento]] di [[fumo]], [[caligine]], [[vapore]] o [[nebbia]]
#* ''nel bagno turco, avvolto da un'impenetrabile '''fumea''', passò diverso tempo prima che mi avvedessi che la persona cui tenevo il mio discorso se n'era già andata''
#* ''Tu ridi (disse il faretrato cieco)<br />né sai che l’altrui riso io cangio in pianto,<br />e più che la '''fumea''' di questo speco,<br />farti d’angoscia lagrimar mi vanto. –<pbr />Ciò detto al gran Nettun vola leggiero,<br />che nel mondo del’acque ha sommo impero.''<br />(Giovambattista Marino, Adone)
{{-hyph-}}
; fu | mè | a
1 560

contributi