bandiera italiana ItalianoModifica

 Verbo

TransitivoModifica

accettare (vai alla coniugazione)

  1. acconsentire a ricevere qualcosa o qualcuno oppure a fare qualcosa
    • accettare un invito, una sfida
  2. (per estensione) accogliere, ammettere
    • accettare come socio
  3. compiere un atto di accettazione, di sopportazione
    • accettare un'eredità
    • accettare il dolore
  4. confermare qualcosa
  5. l'estrinsecarsi di un atteggiamento propositivo
  6. condividere perentoriamente
  7. (per estensione) tollerare [quasi in] tutto
    • è impossibile che possiamo accettarci vicendevolmente
  8. (gergale) coinvolgere, per esempio una persona come amica in un gruppo

  SillabazioneModifica

ac | cet | tà | re

  PronunciaModifica

IPA: /atʧet'tare/

 Etimologia / DerivazioneModifica

dal latino acceptare, derivato di acceptus, participio passato di accipio ossia "accogliere"

CitazioneModifica

 
«È meglio dare che ricevere, ma a volte c'è più umiltà nell'accettare piuttosto che nel dare »

  SinonimiModifica

   ContrariModifica

  Parole derivateModifica

  Termini correlatiModifica

  Traduzione

estensione, accogliere, ammettere
compiere un atto di accettazione, di sopportazione
confermare qualcosa
l'estrinsecarsi di un atteggiamento propositivo
condividere perentoriamente
estensione, tollerare quasi in tutto
gergale, coinvolgere una persona come amica in un gruppo