Intransitivo pronominale

modifica

arrampicarsi (vai alla coniugazione)

  1. (alpinismo) scalare una parete rocciosa con l'ausilio delle sole mani
  2. (sport) (ciclismo) superare un tratto di strada con una salita molto ripida ed impegnativa
 
un rocciatore intento ad arrampicarsi
 
un gibbone intento ad arrampicarsi sui rami di un albero
ar | ram | pi | càr | si

IPA: /arrampiˈkarsi/

derivato di arrampicare

  • arrampicarsi sugli specchi: avallare argomentazioni inaccettabili come scuse oppure cercare di giungere ad un discorso, anche scritto, utilizzandone altri non direttamente correlati, ovvero improvvisare un goffo tentativo di mera copiatura elaborandola alla bene e meglio; altrimenti indica l’altrettanto goffo e misero tentativo di uscirne… senza dar conto di aver fatto “proprio una brutta figuraccia”, talvolta persistendo nell’errore o peggio, comunque in caso di inganno, menzogna, crimini, “doppiezza”, ambiguità, macchinazioni, trame e complotti nel lavoro, nella vita, ecc