bastardo

bandiera italiana ItalianoModifica

 Aggettivo

bastardo m sing

   singolare   plurale 
 maschile    bastardo    bastardi 
 femminile    bastarda    bastarde 
  1. (spregiativo) spurio, impuro, degenerato, illegittimo, illegale
  2. (spregiativo) riferito a persona, odioso, mulatto
  3. (spregiativo) riferito a animale, incrocio di più razze

 Sostantivo

bastardo m sing

   singolare   plurale 
 maschile    bastardo    bastardi 
 femminile    bastarda    bastarde 
  1. (volgare) individuo venuto al mondo da genitori non sposati
  2. (per estensione) (volgare) (dispregiativo) persona particolarmente odiosa
  3. riferito ad animali e persone, unione di due razze
  4. nome comune di una varietà di funghi porcini, la sua classificazione scientifica è Boletus edulis (  tassonomia)
 
Un fungo bastardo (boletus edulis)

  SillabazioneModifica

ba | stàr | do

  PronunciaModifica

IPA: /ba'stardo/

 Etimologia / DerivazioneModifica

dal francese antico bastard (fonte Treccani), voce germanica bast = mulo + hart = natura.

Probabilmente derivante da basto, alludendo a una bestia da basto, da soma e in particolare al mulo, nato dall'incrocio tra cavallo e asino. Con un riferimento simile si dice mulatto una persona di nascita meticcia, nata da un genitore di origine caucasica e uno di origine nera africana o altra.

  SinonimiModifica

   ContrariModifica

  Parole derivateModifica


  AlteratiModifica

  Traduzione

Vedi le traduzioni