SPQRomani.svg LatinoModifica

Terza declinazione
  singolare plurale
nominativo cūrātiō cūrātiōnēs
genitivo cūrātiōnĭs cūrātiōnŭm
dativo cūrātiōnī cūrātiōnĭbŭs
accusativo cūrātiōnĕm cūrātiōnēs
vocativo cūrātiō cūrātiōnēs
ablativo cūrātiōnĕ cūrātiōnĭbŭs

 Sostantivo

curatio f sing, terza declinazione (genitivo: curationis)

  1. cura, attenzione, l'atto del prendersi cura (di qualcuno o qualcosa)
  2. amministrazione, gestione, organizzazione (di affari, faccende o incarichi pubblici e privati)
  3. (medicina) cura, rimedio, trattamento (di malattia o simili)

  SillabazioneModifica

cū | rā | tĭ | ō

  PronunciaModifica

  • (pronuncia classica) IPA: /kuːˈraː.ti.oː/
  • (pronuncia ecclesiastica) IPA: /kuˈra.ʦi.o/

 Etimologia / DerivazioneModifica

dal verbo curo, con il suffisso -tio

  SinonimiModifica

  Parole derivateModifica

discendenti in altre lingue

  Termini correlatiModifica