bandiera italiana ItalianoModifica

 Sostantivo

diadema (  approfondimento) m (pl.: diademi)

 
un diadema
  1. nell'antichità classica, benda riccamente ornata di preziosi che cingeva il capo dei sovrani e dei più eminenti sacerdoti; fu usato durante l'impero romano, dai faraoni e dai re persiani come equivalente della corona a simboleggiare il potere assoluto
  2. gioiello a forma di cerchio o semicerchio che adorna la testa, solitamente di fattura preziosa
  3. serto di fiori o perline indossato dalla sposa
 
Il Diadema setosum
  1. (zoologia) ciascun rappresentante del genere di ricci di mare Diadema (Echinodermi Echinoidei Diodematidi), di colore quasi sempre nero, dal guscio di 9 cm circa di diametro e spine lunghe fino a 30 cm, piuttosto comune in baie e lagune degli oceani Indiano e Pacifico
  2. (zoologia) vedi Diadema
  3. (zoologia) lemure della famiglia degli Indridi, endemica del Madagascar, detto anche Sifaka diadema, dalla folta pelliccia variopinta e il muso glabro e nero aureolato da una corona di pelo bianco; la sua classificazione scientifica è Propithecus diadema (  tassonomia)

  SillabazioneModifica

dia | dè | ma

  PronunciaModifica

IPA: /dja'dɛma/

 Etimologia / DerivazioneModifica

dal latino diadema, a sua volta dal greco διάδημα, derivato di diadéō, col significato di "oggetto che cinge" (sottinteso "la testa")

  SinonimiModifica

  Traduzione

Vedi le traduzioni
termine araldico

SPQRomani.svg LatinoModifica

 Sostantivo

diadema f

  1. diadema

Altri progettiModifica