distinguere

bandiera italiana ItalianoModifica

 Verbo

TransitivoModifica

distinguere (vai alla coniugazione)

  1. trovare le differenze tra due o più persone e/o cose
    • Distinse chi tra i bambini era suo figlio
  2. (per estensione) (senso figurato) prendere coscienza dinanzi a due o più situazioni o eventi diversi
    • non riescono a distinguere una cosa da un'altra
  3. (per estensione) saper valutare uno stato esistenziale, anche in rapporto ad eventi variabili non sempre necessariamente ad esso correlati
    • vogliamo ottenere la stessa cosa ma siamo quasi contrariati pur potendo distinguere tra noi
  4. (raro) avere la possibilità di scegliere tra cose piacevoli e desiderabili e cose di minor qualità o meno adatte

  SillabazioneModifica

di | stìn | gue | re

  PronunciaModifica

IPA: /disˈtingwere/

 Etimologia / DerivazioneModifica

dal latino distinguĕre, formato da dis- e da stinguĕre cioè "pungere"

  SinonimiModifica

   ContrariModifica

  Parole derivateModifica

  Termini correlatiModifica

  Traduzione

discernere

SPQRomani.svg LatinoModifica

 Verbo

distinguere

  1. distinguere
  2. separare, dividere
  3. contrassegnare, marcare
  4. (grammatica) interpungere, separare con la punteggiatura
  5. porre fine
  6. ornare, fregiare, abbellire
  7. variare
  • italiano
  • latino
    • [1]Dizionario Latino Olivetti, Olivetti Media Communication edizione on line