neoplasia (  approfondimento) f sing (pl.: neoplasie)

  1. (biologia) (medicina) indica, in accordo col suo etimo, qualsiasi struttura di nuova formazione, chiaramente non fisiologica, nell'ambito dei tessuti viventi internamente o esternamente al corpo. Può essere benigna o maligna ed avere varie caratteristiche morfo-funzionali
    • il cancro del colon-retto è una neoplasia che colpisce l'ultima parte dell'intestino
ne | o | pla | sì | a

IPA: /neoplaˈzia/

formato. da neo- (dal greco νεός cioè "nuovo, recente") e -plasia, dal greco πλάσις ossia "formazione"

neoplasia

  1. (biologia) (medicina) neoplasia

Altri progetti

modifica