profezia (  approfondimento) f sing (pl.: profezie)

  1. annunzio di avvenimento futuro
  2. (religione) ciò che è racchiuso nel messaggio di un profeta
  3. (per estensione) vaticinio di fatti futuri, fondata su una supposta suggestione o su rilievi astrologici, o su una individuale percezione di quanto dovrà accadere
  4. (per estensione) "appercezione consapevole" perlopiù riguardo ad eventi determinanti o molto rilevanti ma non soltanto, è la conoscenza attraverso la sua rivelazione divina
    • stando al resoconto della Bibbia, la profezia può manifestarsi anche in sogno
    • la fede in Dio è la premessa fondamentale perché la profezia possa essere trasmessa secondo verità
pro | fe | zì | a

IPA: /profeˈtsia/

dal latino tardo prophetïa, che deriva dal greco προϕητεία che deriva da προϕήτης cioè "profeta"

 
«Desiderate ardentemente l'amore, non tralasciando però di ricercare i doni spirituali, principalmente il dono di profezia »

Altri progetti

modifica