zimbello

bandiera italiana ItalianoModifica

 Sostantivo

zimbello m sing (pl.: zimbelli)

  1. (zoologia), (ornitologia) uccello vivo che viene legato a un bastoncino o a una cordicella, per adescare altri uccelli
  2. (senso figurato) espediente per richiamare l'attenzione o l'interesse di qualcuno
    • gli sconti su alcuni prodotti sono solo lo zimbello per attirare clienti
  3. (senso figurato) persona che, all'interno di un gruppo, diventa bersaglio di scherno
    • per la sua ingenuità è lo zimbello di tutta la classe
  4. (sec. XIV) fischio, richiamo per adescare altri uccelli

  SillabazioneModifica

zim | bèl | lo

  PronunciaModifica

IPA: /tsim'bɛllo/ oppure IPA: /dzim'bɛllo/

 Etimologia / DerivazioneModifica

dal provenzale cembel cioè "piffero" che deriva dal latino cymbellum ossia "piccolo cembalo"

  SinonimiModifica

   VariantiModifica

  IperonimiModifica

  Traduzione

uccello vivo usato come esca
espediente per attirare l'attenzione
persona bersaglio di scherno
fischio per adescare uccelli
  • Dizionario Italiano Olivetti, Olivetti Media Communication edizione on line
  • Vocabolario, Treccani edizione online
  • Aldo Gabrielli, Vocabolario della Lingua Italiana, Hoepli edizione on line
  • Sinonimi e contrari, RCS Libri edizione on line
  • AA.VV., Dizionario Sinonimi e contrari Mariotti, 2006, pagina 621