Differenze tra le versioni di "ordine"

130 byte aggiunti ,  1 anno fa
nessun oggetto della modifica
#* ''nella [[città]] [[antica]], [[oltre]] le [[mura]], l'{{Pn}} [[raggiunto]] era ormai una [[qualità]] [[naturale]]''
# [[programma]] [[metodico]] dei vari [[impegni]], degli [[appuntamenti]], nelle [[relazioni]] [[sociali]], nella [[quotidianità]] del [[ciclo]] [[notte]]-[[giorno]], nei [[compiti]] [[distribuiti]] quindi in modo [[organizzato]] ed infine con la [[consapevolezza]] della [[necessità]] di farne infatti un [[sunto]] o [[resoconto]], siano questi per sé e/o per altri
# [[regolare]] [[compimento]] di [[fenomeni]] secondo [[leggi]] precipue che quindi sanciscono ogni [[possibile]] [[interazione]]
 
{{-sill-}}
Utente anonimo