bandiera italiana ItalianoModifica

 Sostantivo

fio m solo sing

  1. (storia) rendita di un feudo
  2. gravosa conseguenza

  SillabazioneModifica

fì | o

  PronunciaModifica

IPA: /ˈfio/

 Etimologia / DerivazioneModifica

dal francese antico fieu cioè "feudo"

  SinonimiModifica

   ContrariModifica

  Traduzione

rendita di un feudo
gravosa conseguenza

SPQRomani.svg LatinoModifica

Il paradigma completo del verbo è: fio, fis, factus sum, fiĕri. L’infectum (=tutti i tempi con il tema del presente) ha diàtesi attiva (anche se il significato può essere passivo), il perfectum è passivo. Quindi il paradigma assomiglia a quello di un verbo semideponente. I significati sono tre: essere fatto, diventare, accadere. Il senso di ‘diventare’ è stato mutuato dalla forma letteraria del futuro del verbo essere dell’italiano antico (fia).

Il verbo fio ha sempre forme attive ai modi finiti, anche se, nel caso di ‘essere fatto’, ha un significato passivo. Fio si coniuga come capio o cupio (ovvero la i verbi in –io o della coniugazione mista).