Flag of Japan.svg GiapponeseModifica

え è uno dei kana (仮名) appartenente agli Hiragana, che, insieme alla forma katakana , rappresentano la vocale "E" in Giapponese.

 
(4° carattere hiragana)
On: e
Def:pittura, maniglia, comprensione, baia, esca

Carattere HiraganaModifica

(romaji e)

  1. la vocale /e/ in Giapponese.
  2. quarto carattere dell' ordine gojūon dell' hiragana. Il carattere precedente è ed il successivo . In katakana si scrive .

 Sostantivo

(romaji e)

  1. , : pittura
  2. : maniglia, asta
  3. : comprensione
  4. : baia
  5. : esca

  PronunciaModifica

IPA: [e], [je] (obsoleto)

   Pronuncia
Carattere Periodo Nara Periodo Heian Periodo Kamakura Periodo Muromachi Periodo Edo Periodo Meiji a oggi
e je je je je→e e
𛀁 je
ɰᵝe ɰᵝe ɰᵝe→je
pe ɸe→βe βe→ɰᵝe ɰᵝe→e e e

 Etimologia / DerivazioneModifica

/e/→/je/→/e/

Derivato dal periodo Heian dallo scrivere il man'yōgana kanji nello stile corsivo sōsho.

Nel Periodo Nara /e/, /je/ & /we/ (え, 𛀁, ゑ) erano suoni distinti, rappresentati rispettivamente dai man'yōgana 衣, 江 & 恵, tuttavia, all'inizio del periodo Heian, /e/ & /je/ si unirono per essere pronunciati soltanto /je/.

Nel Periodo Kamakura, divenne anch'esso pronunciato /je/ unendosi a え, dopo che , pronunciato fino al periodo Heian come /ɸe/ divenne pronunciato /ɰᵝe/ in posizione interconsonantica, così ゑ divenne equivalente a え.

Nella seconda metà del Periodo Edo, え perse la pronuncia /je/, tornando ad essere pronunciato /e/, ed ゑ divenne una variante di え, usato solo nella scrittura, finché nel 1946 ゑ venne dichiarato obsoleto, ed rimosso dai kana ufficiali, mentre え rimpiazzò ゑ ove era presente (es:/, da こゑ /koje/ a こえ /ko'e/ ).

Il suono /je/ venne reintrodotto sotto forma di いぇ/イェ.

ScritturaModifica