Flag of Japan.svg GiapponeseModifica

 
Carattere Hiragana: We Pronuncia:ɰe (obsoleta) - ʎe (Obsoleta) - e (pronuncia attuale)

HiraganaModifica

ゑ era un kana (仮名), appartenente agli Hiragana (平仮名), che insieme alla forma Katakana , rappresentava il fonema "We" e "je",in Giapponese dal 1946 è deprecato insieme a ゐ e rimpiazzato da (e).

Nell'ordine Gojū'on era al 46° posto. dopo e prima di .

Kanji che usavano ゑ (Kyūjitai e Shinjitai)Modifica

Go-on'yomi
Kwe (クヱ) Gwe Kwechi Gwechi Kwen Gwen We () Wechi Wen
匕・化・夬・瓜・卉・会・圭・灰・虫・花・快・怪・卦・乖・悔・咼・挂・恢・奎・枴・皈・恠・華・帰・胯・掛・晦・袿・揮・喙・傀・罫・誇・靴・塊・賄・褂・詼・魁・瑰・閨・誨・輝・蝸・鮭・檜・膾・徽・蹶 外・瓦・找・華・崋・嘩・嵬・隗・樺・樺・磑・譁・鮠・魏 血・刔・決・抉・刮・訣・鴃・譎 穴・滑・猾・磆 犬・丱・串・呟・巻・涓・娟・眷・捲・絢・慣・関・綸・夐・鵑・羂・鰥 幻・玄・県・狠・拳・眩・莞・宦・倦・衒・患・惓・捲・皖・湲・鉉・頑・豢・蜷・圜・寰・環・還・懸・鐶・鬟・顴

囗・会・回・囲・画・歪・廻・徊・畏・哇・茴・娃・恵・迴・淮・畦・絵・猥・蛔・隈・携・罫・話・匯・窪・槐・潰・慧・踝・壊・懐・衛・穢

抉・粤・越 円・員・院・湾・援・淵・媛・湲・綰・圜・彎・灣
Kan'on'yomi
Kwei (クィ) Kweki Kwetsu Gwetsu Kwen Gwen Wei Wetsu jen
冂・兄・圭・冏・迥・奎・炯・桂・珪・恵・畦・袿・蛍・烱・絅・携・閨・慧・鮭・蹶・攜 鴃・鵙・闃 穴・血・刔・決・抉・訣・掘・厥・獗・蕨・鴃・蹶・譎 犬・玄・呟・券・巻・県・涓・娟・拳・眩・倦・眷・衒・惓・捲・圏・絢・喧・萱・勧・暄・煖・鉉・夐・蜷・綣・権・諠・鵑・羂・懸・讙・顴 元・芫・原・源・愿・願 永・泳・咏・詠・衛 曰・戉・抉・粤・越・鉞 円・宛・苑・怨・垣・爰・員・院・婉・援・淵・媛・湲・猿・遠・蜿鋺・鴛・圜・轅

  PronunciaModifica

IPA: [ɰe] (Obsoleto), [ʎe] (Obsoleto), [e]

   Pronuncia
Carattere Periodo Nara Periodo Heian Periodo Kamakura Periodo Muromachi Periodo Edo Periodo Meiji a oggi
e je je je je→e e
(江)𛀁 je
ɰᵝe ɰᵝe ɰᵝe→je
pe ɸe→βe βe→ɰᵝe ɰᵝe→e e
Parole
Pronuncia
Esempio Periodo Nara Periodo Heian Periodo Kamakura Periodo Muromachi Periodo Edo Periodo Meiji a oggi
江戸 /jedo/ /jedo/ /jedo/ /jedo/ /jedo/→/edo/ /edo/
/kapa/ /kaɸa/ /kaβa/ /kaɰᵝa/ /kaɰᵝa/ /kaɰᵝa/
圓 (円) /ɰᵝeŋ/ /ɰᵝeŋ/ /ɰᵝeŋ/→/jeŋ/ /jeŋ/ /jeŋ/→/eŋ/ /eŋ/
今日 /kepu/ /keɸɯ/ /klɘɯ/ /kjaɯ/ /kjɐɯ/→/kjoʷː/ /kjoː/

 Etimologia / DerivazioneModifica

/ɰᵝe/→/je/→/e/

 
Immagine di un santuario Shintoista dentro al bosco situato all'interno del santuario principale nella città Kusatsu, prefettura di Shiga, regione del Kansai. Sulla lastra di pietra in basso a destra si può notare le parole incise, dall'alto verso il basso ゑびす神社 (Ebisu Jinja, Santuario di Webisu)

Derivato nel Periodo Heian dal Man'yō'gana kanji .

Dal Periodo Nara fino al Periodo Kamakura era pronunciato /ɰᵝe/ ed era un suono differente da え, che era pronunciata /e/ ed esisteva /je/ ma tale pronuncia si unì a え alla fine del periodo Nara, che divenne pronunciata soltanto /je/ ed /e/ andò perduta.

Successivamente ゑ e え cominciarono ad avere conflitti di pronuncia con che nel periodo Heian, intorno all'11° secolo era passata dall'essere pronunciata /ɸe/ a /ɰᵝe/, così la pronuncia /ɰᵝe/ di ゑ venne lentamente persa ed unita successivamente a , che ancora era pronunciato /je/.

La pronuncia /je/ di ゑ persistette fino alla seconda metà del periodo Edo, quando divenne pronunciato soltanto /e/ e dal 1946 è stato tolto dall'uso ufficiale e rimpiazzato da え dove ゑ era presente

(Esempio, () /jen/ a /en/, kana ゑんえん, oppure 江戸, /jedo/ a /edo/, ゑどえど) e oggi viene pronunciato /e/ quando letto.

Originariamente, tramite influenza Cinese, presentava forme contratte con per formare il suono 'qe' /kwe/ () e () per formare il suono gwe, tuttavia questi suoni scomparvero nel Giapponese Classico Tardo, e i precedenti suoni vennero uniti rispettivamente a e , tale uso di questi suoni contratti era presente in parole sino-tibetane come (kʰwen, cane) nella lettura Kan'yomi e On'yomi.

Oggi la forma Hiragana è usata molto raramente, ne è permesso l'uso del carattere per la formazione dei nomi di persona (Non si differenzia in pronuncia da ), nei libri storici scritti nello stile classico e nei posti storici\tradizionali per aggiungere folklore, un esempio famoso in uso moderno è 京都ゑびす神社.

(Kyōto Ebisu Jinja, Tempio Shintoista di Kyōto della divinità jebisu).

La forma Katakana () è usata più frequentemente in ambiti di parole straniere oppure nel nome della birra Giapponese ヱビス (jebisu, pronunciata in Giapponese localmente "Ebisu").

ScritturaModifica

 
Ordine di scrittura di ゑ