assopito

bandiera italiana ItalianoModifica

 Aggettivo

assopito m

   singolare   plurale 
 maschile    assopito    assopiti 
 femminile    assopita    assopite 


  1. detto di chi, colto da sopore o torpore, si addormenta di un sonno non profondo e spesso di breve durata
  2. (senso figurato) (per estensione) di ciò che giace in uno stato, spesso transitorio, di calma e inattività perché lenito, sedato o placato; portato o riportato alla quiete
    • il vulcano assopito da tempo immemore si riscosse dapprima con un cupo brontolio
    • il dente assopito si è risvegliato allo svanire dell'effetto dell'analgesico
  3. (senso figurato) intorpidito, carente di lucidità, efficacia, vigore, ecc. con riferimento alle qualità intellettuali e spirituali
    • la superstizione è un rifugio per menti assopite

 Voce verbale

assopito

  1. participio passato di assopire

  SillabazioneModifica

as | so | pì | to

  PronunciaModifica

IPA: /assoˈpito/

 Etimologia / DerivazioneModifica

vedi assopire

  Traduzione

chi è colto da sopore
che giace in uno stato di quiete
intorpidito intellettualmente
participio passato di assopire