desiderata

bandiera italiana ItalianoModifica

  Aggettivo, forma flessaModifica

desiderata

  1. femminile di desiderato

 Sostantivo

desiderata maschile plurale

  1. nei luoghi pubblici, registro dove il pubblico può esprimere la propria richiesta per cose di cui avverte la mancanza

 Voce verbale

desiderata f sing

  1. participio passato femminile singolare di desiderare

  SillabazioneModifica

de | si | de | rà | ta

  PronunciaModifica

IPA: /desideˈrata/

 Etimologia / DerivazioneModifica

vedi desiderato

  SinonimiModifica

  Traduzione

Vedi le traduzioni

SPQRomani.svg LatinoModifica

 Voce verbale

desiderata

  1. nominativo femminile singolare del participio perfetto (dēsīderātus) di dēsīderō
  2. vocativo femminile singolare del participio perfetto (dēsīderātus) di dēsīderō
  3. ablativo femminile singolare del participio perfetto (dēsīderātus) di dēsīderō
  4. nominativo neutro plurale del participio perfetto (dēsīderātus) di dēsīderō
  5. accusativo neutro plurale del participio perfetto (dēsīderātus) di dēsīderō
  6. vocativo neutro plurale del participio perfetto (dēsīderātus) di dēsīderō

  SillabazioneModifica

  • (nominativo e vocativo femminile singolare del participio) dē | sī | dĕ | rā | tă
  • (nominativo, accusativo e vocativo neutro plurale del participio) dē | sī | dĕ | rā | tă
  • (ablativo femminile singolare del participio) dē | sī | dĕ | rā | tā

  PronunciaModifica

  • (pronuncia classica, nominativo e vocativo femminile singolare del participio) IPA: /deː.siː.deˈraː.ta/
  • (pronuncia classica, nominativo, accusativo e vocativo neutro plurale del participio) IPA: /deː.siː.deˈraː.ta/
  • (pronuncia classica, ablativo femminile singolare del participio) IPA: /deː.siː.deˈraː.taː/
  • (pronuncia ecclesiastica, tutte le accezioni) IPA: /de.si.deˈra.ta/

 Etimologia / DerivazioneModifica

vedi dēsīderātus, dēsīderō