bandiera italiana ItalianoModifica

 Sostantivo

spam (  approfondimento)

  1. (forestierismo) invio di numerosi messaggi indesiderati ripetuti e monotematici, su scala massiva, in una rete di comunicazione.

 Etimologia / DerivazioneModifica

Spam, abbreviazione di spiced ham ("prosciutto speziato"), è il nome commerciale di un impasto di carne di maiale in scatola prodotto negli Stati Uniti dalla Hormel Foods Corporation a partire dal 1937: lo Spam conobbe una grande diffusione nei paesi anglosassoni durante la Seconda Guerra Mondiale, poiché cibo economico e fra i pochi reperibili, e pertanto in genere non è ritenuto cibo di gran pregio. L'utilizzo odierno del termine deriva da uno sketch del 1970 del Monty Python's Flying Circus intitolato appunto Spam, nel quale una cameriera di una tavola calda cerca a tutti i costi di far ordinare a due malcapitati avventori una pietanza a base di detta carne in scatola, ed insiste nell'elencare i piatti accompagnandoli tutti con lo Spam, in un crescendo surreale al quale alla fine si uniscono in coro anche gli altri clienti del locale. L'insistenza della cameriera nel proporre una cosa non richiesta ha dato al termine spam, per analogia, il significato di qualsiasi pubblicità massiva inviata, specialmente per posta elettronica, a destinatari non consenzienti, spesso in modo ripetuto ed aggressivo.

  Parole derivateModifica

  SinonimiModifica

  Traduzione

Vedi le traduzioni

Flag of the United Kingdom.svg IngleseModifica

 Sostantivo

spam

  1. spam

 Verbo

spam (3ª persona sing. presente spams, participio presente spamming, passato semplice spammed, participio passato spammed)

  1. inondare di posta elettronica inutile

  SillabazioneModifica

lemma non sillababile

  PronunciaModifica

Ascolta la pronuncia :

Altri progettiModifica