Flag of the People's Republic of China.svg CineseModifica

  HanziModifica

 
ordine dei tratti (cinese, animazione)

(vai ai composti)

Hanzi tradizionale e semplificato; 6 tratti, radicale 131 ()+0

Pronuncia (pinyin): chén

Significato (come carattere):

  1. funzionario, ministro

 Sostantivo

  1. (storia) ministro, funzionario (nella Cina imperiale)
  2. (storia) vassallo, suddito (nella Cina imperiale)

  PronunciaModifica

Ascolta la pronuncia :

 Etimologia / DerivazioneModifica

carattere derivato da pittogramma originariamente rappresentante un occhio che guarda verso il basso, in un segnale di sottomissione. Il pittogramma si ritrova già sulle ossa oracolari dell'età del bronzo; le immagini sottostanti ne illustrano l'evoluzione grafica fino alla forma attuale

Flag of Japan.svg GiapponeseModifica

  KanjiModifica

 
ordine dei tratti (giapponese)
(kanji di grado 4)
On: jin, shin
Kun: omi, kerai
Def: funzionario, vassallo, suddito

(vai ai composti)

Kanji base (Kyōiku kanji) di grado 4; 7 tratti, radicale 131 ()+0

Significato (come carattere):

  1. funzionario, vassallo, suddito

 Sostantivo

(hiragana おみ, romaji omi)
  1. (storia) vassallo, suddito

  PronunciaModifica

 Etimologia / DerivazioneModifica

come kanji, derivato dal corrispondente carattere cinese

  Uso / PrecisazioniModifica

in giapponese, il kanji ha 7 tratti. Come radicale, tuttavia, è tradizionalmente elencato fra i radicali di 6 tratti, con numero 131

Altri progettiModifica