ghepardo

bandiera italiana ItalianoModifica

 
un ghepardo

 Sostantivo

ghepardo (  approfondimento) m sing (pl.: ghepardi)

  1. (zoologia) (mammalogia) mammifero appartenente all'ordine dei Carnivori e alla famiglia dei Felidi, quasi identico al leopardo ma con le zampe più lunghe e un pelame scuro e rotondo; la sua classificazione scientifica è Acinonyx jubatus venaticus (  tassonomia)

  SillabazioneModifica

ghe | pàr | do

  PronunciaModifica

IPA: /geˈpardo/

 Etimologia / DerivazioneModifica

dal francese guépard

CitazioneModifica

 
«Il ghepardo indica in ogni dettaglio di essere stato superbamente progettato per qualche scopo, e dovrebbe essere abbastanza facile studiarlo applicando la progettazione inversa per comprendere la sua funzione di utilità. Il ghepardo sembra fatto apposta per uccidere la gazzella. I denti, gli artigli, gli occhi, il naso, la muscolatura degli arti, la colonna vertebrale e il cervello di questo predatore sono tutti come potremmo aspettarci se lo scopo di Dio nel progettarlo fosse stato quello di massimizzare le morti tra le gazzelle. Ma se applichiamo la progettazione inversa allo studio della gazzella troviamo evidenze ugualmente impressionanti dello scopo diametralmente opposto: la sopravvivenza delle gazzelle e la morte dei ghepardi per fame. È come se il ghepardo fosse stato progettato da una divinità e la gazzella da una divinità rivale»

  Parole derivateModifica

  Termini correlatiModifica

  IperonimiModifica

  Traduzione

(zoologia) felino africano

Altri progettiModifica