SPQRomani.svg LatinoModifica

 
Oro

DeclinazioneModifica

Seconda declinazione, neutro
  singolare plurale
nominativo aurŭm aură
genitivo aurī aurōrŭm
dativo aurō aurīs
accusativo aurŭm aură
vocativo aurŭm aură
ablativo aurō aurīs

 Sostantivo

aūrūm (nom. neutro)

  1. (metallo prezioso) Oro
    • "Aŭrŭm prĕtĭōsum est" - 'L'oro è prezioso'.
  2. Ori, oggetti, ornamenti, utensili d'oro
  3. Tesori, denaro, ricchezza
  4. Colore, lucentezza, splendore dell'oro
  5. (poetico) età dell'oro

  PronunciaModifica

(pronuncia classica) IPA: /ɐʊ̯ːrʊ̃m/

 Etimologia / DerivazioneModifica

ausom→ausum→auzum→aurum

Derivato dall'Etrusco ausom (giallo).

Possibilmente pronuncia derivata dal fenomeno del rotacismo, dalla parola antica ausum (giallo splendente), in relazione con la parola antica ausosa (giallo del mattino) per indicare qualcosa di splendente o di luccicante che divenne poi il termine per riferirsi al metallo prezioso, per sonorizzazione divenne prima 'auzum' e poi diventò 'aurum' (come per ausosaauzozaaurora).

  Uso / PrecisazioniModifica

Oggi Aurum è usato come nome esteso dell'oro nella tavola periodica degli elementi al numero 79, nome ristretto Au.

  Parole derivateModifica

bandiera malese MaleseModifica

 Sostantivo

aurum

Flag of Russia.svg RussoModifica

Trascrizione (scientifica, ISO 9:1968)

  1. аурум