illustrazione della fiaba dei fratelli Grimm "L'Uccello Strano". (1914)

bandiera italiana ItalianoModifica

 Sostantivo

fiaba (  approfondimento) f sing (pl.: fiabe)

  1. (letteratura) (mitologia) (antropologia) narrazione originaria della tradizione popolare, caratterizzata da brevi racconti incentrati su avvenimenti e personaggi di fantasia, coinvolti in storie che a volte contengono un implicito intento di formazione o crescita morale

  SillabazioneModifica

fià | ba

  PronunciaModifica

IPA: /'fjaba/

 Etimologia / DerivazioneModifica

dal latino flaba che deriva dal latino fabŭla -derivazione di fari cioè "parlare"- ossia "parlata, raccontata"

  SinonimiModifica

  Termini correlatiModifica

  Traduzione

Vedi le traduzioni
  • Ottorino Pianigiani, dizionario etimologico ospitato su "www.etimo.it"
  • Francesco Sabatini e Vittorio Coletti, Il Sabatini Coletti, RCS Libri edizione on line
  • Sinonimi e contrari, RCS Libri edizione on line
  • Dizionario Italiano Olivetti, Olivetti Media Communication edizione on line
  • Vocabolario, Treccani edizione online
  • Aldo Gabrielli, Vocabolario della Lingua Italiana, Hoepli edizione on line
  • Dizionario di italiano (ed. sapere.it), De Agostini edizione on line
  • Lemmario italiano, Garzanti linguistica edizione on line
  • Tullio De Mauro, Il nuovo De Mauro, Internazionale.it edizione on line
  • AA.VV., Dizionario Sinonimi e contrari, Mariotti, 2006, pagina 217

Altri progettiModifica