bandiera italiana ItalianoModifica

  Aggettivo, forma flessaModifica

esse f pl

  1. (letterario) queste, vedi esso

 Pronome

esse 2ª pers. f pl

  1. in funzione di soggetto, riferito a un gruppo di persone o cose tutte di genere femminile, soprattutto nel linguaggio formale (nell'uso colloquiale è ormai sostitutito da loro);
  2. (raro) in funzione di complemento, soprattutto nel linguaggio burocratico:
    • chi per esse, la di esse cosa...

  PronunciaModifica

IPA: /ˈesse/

  SillabazioneModifica

és | se

 Etimologia / DerivazioneModifica

dal latino ipsas ossia queste, attraverso il proto italico ipsai con assimilazione della "p" e fusione del dittongo finale

   VariantiModifica

  • elle (antico, solo per persone)
  • elleno (antico, solo per persone)
  • loro

SPQRomani.svg LatinoModifica

 Voce verbale

esse

  1. infinito presente attivo di sum

 Voce verbale

esse

  1. infinito presente attivo di edō

  SillabazioneModifica

  • (voce del verbo sum) ĕs | sĕ
  • (voce del verbo edo) ēs | sĕ

  PronunciaModifica

  • (voce del verbo sum)
    • (pronuncia classica) IPA: /ˈes.se/
    • (pronuncia ecclesiastica) IPA: /ˈes.se/
  • (voce del verbo edo)
    • (pronuncia classica) IPA: /ˈeːs.se/
    • (pronuncia ecclesiastica) IPA: /ˈes.se/

 Etimologia / DerivazioneModifica

  Uso / PrecisazioniModifica

per antica convenzione, i verbi latini sono definiti in base alla prima persona singolare dell'indicativo presente; per la definizione, etimologia etc. del verbo si veda dunque sum o edō

   VariantiModifica

  • (infinito presente attivo di edo) edere

Flag of Piedmont.svg PiemonteseModifica

 Voce verbale

esse (vai alla coniugazione)

  1. infinito presente del verbo essere, sussistere, esistere, trovarsi.
    • I son strach: sono stanco

  PronunciaModifica

IPA: /ˈɛse/

 Etimologia / DerivazioneModifica

dal latino esse, infinito presente attivo di sum, "essere"

  • italiano
  • latino
  • piemontese
    • Ponza, Michele, Vocabolario Piemontese-Italiano, Volume I, A - Fas, edizione anastatica 1982, L'Artistica Savigliano, p. 446
    • Griva, Guido, Grammatica della lingua piemontese, II edizione, 2007, Viglongo