inconscio

bandiera italiana ItalianoModifica

 Aggettivo

inconscio m sing

   singolare   plurale 
 maschile    inconscio    inconsci 
 femminile    inconscia    inconsce 
  1. non cosciente, che non viene affrontato con la volontà e la ragione

 Sostantivo

inconscio (  approfondimento) m sing (pl.: inconsci)

  1. (psicanalisi), (psicologia), (medicina), (psichiatria) insieme dei processi psichici che si verificano al di fuori della coscienza
    • inconscio collettivo: è la "fonte sovra-razionale ed archetipo-ancestrale" a cui attingono gli esseri umani per tutte le conseguenti strutture psichiche e comportamentali, per esempio anche nei riguardi di una società ordinata o di sistemi più estesi in ragione di una scala valoriale e culturale "consolidata" nell'umanità in genere

  SillabazioneModifica

in | còn | scio

  PronunciaModifica

IPA: /iŋ'kɔnʃʃo/

 Etimologia / DerivazioneModifica

dal latino tardo inconscius formato dai in- e conscius cioè "conscio"

CitazioneModifica

 
«L'inconscio – che è come dire il rimosso – non offre resistenze di nessun genere agli sforzi del trattamento.

Anzi, per quel che gli riguarda, esso non cerca altro che di abbattere la forza che lo schiaccia, e farsi strada sino ad arrivare alla coscienza, se non pure scaricarsi con qualche azione reale

»

  SinonimiModifica

   ContrariModifica

   ContrariModifica

  Parole derivateModifica

  Traduzione

Altri progettiModifica