incudine

un'incudine

bandiera italiana ItalianoModifica

 Sostantivo

incudine (  approfondimento) f sing (pl.: incudini)

  1. (metallurgia) (tecnologia) (ingegneria) grosso blocco di ferro o acciaio con due estremità appuntite, una tonda e una a prisma; sull'incudine il fabbro spiana il ferro riscaldato sulla fucina e, per mezzo delle due estremità, gli dà la forma desiderata utilizzando un pesante martello, mediante un'operazione detta di forgiatura
  2. (biologia) (anatomia) (fisiologia) (medicina) ossicino dell'orecchio medio, tra la staffa e il martello, incaricato di trasmettere il suono, la cui forma ricorda un' incudine

  SillabazioneModifica

in | cù | di | ne

  PronunciaModifica

IPA: /iŋ'kudine/

 Etimologia / DerivazioneModifica

dal latino incudĭnis, genitivo di incus, derivato da cudĕre, "battere il metallo", forgiare

   VariantiModifica

  Proverbi e modi di direModifica

  • essere tra l'incudine e il martello: si dice di chi, privo di possibilità alternative, si trovi in mezzo a difficoltà, avversità o ad attacchi nemici

  Traduzione

blocco di metallo usato dai fabbri come supporto per la battitura

Altri progettiModifica