bandiera italiana ItalianoModifica

 Sostantivo

scabbia (  approfondimento) f sing (pl.: scabbie)

  1. (medicina) malattia della pelle dovuta a parassitosi da parte di acari (in particolare Sarcoptes scabiei) che causa forte prurito, infiammazioni localizzate ed eruzioni cutanee dovute alla presenza del parassita

  SillabazioneModifica

scàb | bia

 Etimologia / DerivazioneModifica

dal latino scabies, ossia "grattamento"

CitazioneModifica

 
«La scabbia poi è una scabrosità della cute, di color rosse, dalla quale nascono delle pustole alcune umide ed altre secche. Esce da alcune della sanie, la quale produce una diffusa esulcerazione pruriginosa, che in taluni serpreggia rapidamente. Inoltre in alcuni il male cessa interamente in altri ricomparisce in un certo tempo dell'anno »

  SinonimiModifica

  • (medicina, veterinaria) rogna (tale termine è però più generico e può riferirsi anche a simili malattie cutanee degli animali)

  Traduzione

malattia cutanea dell'uomo

Altri progettiModifica