bandiera italiana ItalianoModifica

 Preposizione

pelle

  1. (antico) per le

 Sostantivo

pelle (  approfondimento) f sing (pl.: pelli)

  1. (biologia) (anatomia) (fisiologia) (medicina) rivestimento esterno del corpo dei vertebrati
  2. (botanica) buccia di alcuni tipi di frutto

  SillabazioneModifica

  • (preposizione) pél | le
  • (sostantivo) pèl | le

  PronunciaModifica

  • (preposizione) IPA: /'pelle/
  • (sostantivo) IPA: /'pɛlle/

 Etimologia / DerivazioneModifica

CitazioneModifica

 
«Oggi si soffre e si fa soffrire, si uccide e si muore, si compiono cose meravigliose e cose orrende, non già per salvare la propria anima, ma per salvare la propria pelle. Si crede di lottare e di soffrire per la propria anima, ma in realtà si lotta e si soffre per la propria pelle. Tutto il resto non conta »

  SinonimiModifica

  Parole derivateModifica

  AlteratiModifica

  Proverbi e modi di direModifica

  • a fior di pelle: in modo superficiale
  • non sto nella pelle: fremere e/o sentire tanta gioia, anche per l'attesa di qualcosa o qualcuno

  Traduzione

zoologia:rivestimento esterno del corpo dei vertebrati
buccia di frutto

SPQRomani.svg LatinoModifica

 Voce verbale

pelle

  1. seconda persona singolare dell'imperativo presente attivo di pellō

  PronunciaModifica

  • (pronuncia classica) IPA: /pel.le/

 Etimologia / DerivazioneModifica

vedi pellō

Altri progettiModifica