bandiera italiana Italiano modifica

 Sostantivo

 
una pianta di timo

timo (  approfondimento) (pl.: timi)

  1. (botanica) (gastronomia) (farmacologia) pianta spontanea arbustiforme, diffusa attorno al Mediterraneo; ha largo uso in cucina come aroma da condimento e nell'industria cosmetica per la preparazione di saponi e profumi della famiglia delle Labiate che cresce nei terreni aridi e calcarei dell'Eurasia temperata, fortemente aromatica, usata in cucina come condimento, in profumeria sotto forma di olio essenziale e in medicina come antisettico e antispasmodico; la sua classificazione scientifica è Thymus vulgaris (  tassonomia)
    • ... usata dagli antichi, prima della scoperta dell'incenso, per bruciarla ne' sacrifizî, onde spandesse odor soave, atto a superar quello ingrato delle viscere degli animali, che uccidevansi innanzi agli altari. (O. Pianigiani)
  2. (biologia) (anatomia) (fisiologia) (medicina) organo linfoide primario, situato dietro lo sterno nel mediastino antero-superiore e sede, soprattutto in età infantile, della maturazione dei linfociti con il compito di produrre anticorpi


  Sillabazione modifica

tì | mo

  Pronuncia modifica

IPA: /ˈtimo/

 Etimologia / Derivazione modifica

  Sinonimi modifica

  Parole derivate modifica

  Traduzione

(anatomia)
(botanica) arbusto
Vedi le traduzioni

bandiera multilinguistica spagnola Spagnolo modifica

 Sostantivo

timo

  1. (anatomia) timo

Esperanto modifica

 Sostantivo

timo

  1. paura

Altri progetti modifica