immagine del 1910 di Starica (Russia) di Sergej Michajlovič Prokudin-Gorskij, pioneire della fotografia a colori

bandiera italiana ItalianoModifica

 Sostantivo

fotografia (  approfondimento) f sing (pl.: fotografie)

  1. (arte) (fotografia) (cinematografia) (tecnologia) arte e tecnica di riprendere un'immagine reale e di fissarla su supporto di vario tipo
    • l'insieme degli impulsi elettrici comunque assieme al meccanismo tecnologico dell'apparecchio assimilano le figure messe a fuoco riproducendole nella cosiddetta fotografia; allo stesso modo una canzone quasi si imprime nell'impulso elettrico per poi essere ascoltata anche tramite una registrazione
  2. l'immagine stessa prodotta dal processo di ripresa e stampa a mezzo di apparecchio fotografico

  SillabazioneModifica

fo | to | gra | fì | a

  PronunciaModifica

IPA: /fotogra'fia/

 Etimologia / DerivazioneModifica

dal greco, composto da φῶς, phôs ossia "luce", e -γραφή, graphè cioè "disegno, scrittura"; significa quindi: "scritto con la luce"

  Parole derivateModifica

  Termini correlatiModifica

   VariantiModifica

  Traduzione

Altri progettiModifica