la cannabis è un tipo di droga molto diffuso

bandiera italiana ItalianoModifica

 Sostantivo

droga (  approfondimento) f sing (pl.: droghe)

  1. (gastronomia) nome generico di spezie e di aromi di origine vegetale usate in cucina per insaporire le vivande
  2. (medicina) (farmacologia) qualsiasi sostanza di origine naturale che contiene principi attivi, [in genere] per la salute; è detta più propriamente stupefacente
  3. (gergale) sostanze naturali e/o sintetiche, ritenute nocive, la cui assunzione altera lo stato di coscienza o il rendimento nelle prestazioni fisiche e che può indurre alla dipendenza di tale sostanza
    • quello, quando prende la droga, capisce ancora meno
    • si è fatto di droga
  4. (per estensione) (spregiativo) qualcosa che crea uno stato di eccitazione o di stordimento spesso con una connotazione negativa
    • è difficile uscire anche dal vortice delle droghe leggere
  5. (senso figurato) (spregiativo) qualcosa che induce ad una forte dipendenza

  SillabazioneModifica

drò | ga

  PronunciaModifica

IPA: /'drɔga/

 Etimologia / DerivazioneModifica

forse dall'olandese droog cioè "secco, cosa secca"

  SinonimiModifica

   ContrariModifica

  Parole derivateModifica

  Termini correlatiModifica

  Traduzione

nome di spezie
sostanza con principi attivi
sostanza che altera lo stato di coscienza
qualcosa che produce eccitazione o stordimento
qualcosa che produce dipendenza

Altri progettiModifica