bandiera italiana ItalianoModifica

 Interiezione

merda

  1. (disappunto) oh no
    Merda, sono caduto!

 Sostantivo

merda (  approfondimento) f sing (pl.: merde)

  1. (volgare) escremento dell'uomo o degli animali
  2. (senso figurato) (volgare) (offensivo) persona o cosa spregevole, che provoca disgusto
    • Sei una merda!
  3. gioco di carte
    • Ieri abbiamo giocato a merda
  4. affermazione per portare buona fortuna
    • Mi raccomando, merda per l'incontro!
 
merda

  SillabazioneModifica

mèr | da

  PronunciaModifica

IPA: /'mɛrda/

 Etimologia / DerivazioneModifica

dal latino merda, stesso significato

  SinonimiModifica

  Parole derivateModifica

  AlteratiModifica

  Proverbi e modi di direModifica

  • essere nella merda: avere un grosso problema
  • figura di merda: figuraccia
  • spalare merda: fare un lavoro faticoso
  • valere meno di una merda: essere di poco valore
  • se marzo butta erba, aprile butta merda: si riferisce al fatto che le mucche brucano nel mese di marzo, lasciando successivamente i loro residui sul prato

  Traduzione

SPQRomani.svg LatinoModifica

Prima declinazione
  singolare plurale
nominativo mĕrdă mĕrdae
genitivo mĕrdae mĕrdārŭm
dativo mĕrdae mĕrdīs
accusativo mĕrdăm mĕrdās
vocativo mĕrdă mĕrdae
ablativo mĕrdā mĕrdīs

 Sostantivo

merda f sing, prima declinazione (genitivo: merdae)

  1. (volgare) merda

  PronunciaModifica

  • (pronuncia classica) IPA: /ˈmer.da/

 Etimologia / DerivazioneModifica

dalla radice proto-italica *(s)merdā, dal protoindoeuropeo *(s)merd-h₂-, "tanfo"

  Parole derivateModifica

discendenti in altre lingue

  Termini correlatiModifica

Altri progettiModifica