bandiera italiana ItalianoModifica

 Aggettivo

ospite m e f sing(pl.: ospiti)

  1. che ospita o, più correttamente, che viene ospitato

 Sostantivo

ospite (  approfondimento) m e f (pl.: ospiti)

  1. uno o più individui accolti, soprattutto dal "padron di casa"
  2. (per estensione) (gergale) chi dà ospitalità a qualcuno
  3. chi riceve ospitalità, chi viene ospitato
  4. (biologia) organismo su cui, in cui vive un parassita
  5. (spettacolo) personaggio noto che viene invitato ad uno spettacolo

  SillabazioneModifica

ò | spi | te

  PronunciaModifica

IPA: /'ɔspite/

 Etimologia / DerivazioneModifica

dal latino hospitem, accusativo di hospes, dall'indoeuropeo *gʰóstis ‘ospite, straniero’.

  SinonimiModifica

   ContrariModifica

  Termini correlatiModifica

  Proverbi e modi di direModifica

  • L'ospite è come il pesce: dopo tre giorni puzza: massima della filosofia greca antica
  • ospite d'onore: invitato importante per un'occasione; comunemente è persona a cui si vuole prestare maggiore attenzione per eventi particolari o semplicemente espressione detta affettuosamente

  Traduzione

  • Dizionario di italiano (ed. sapere.it), De Agostini edizione on line
  • Lemmario italiano, Garzanti linguistica edizione on line
  • Tullio De Mauro, Il nuovo De Mauro, Internazionale.it edizione on line
  • Ottorino Pianigiani, dizionario etimologico ospitato su "www.etimo.it"
  • Vocabolario, Treccani edizione online
  • Francesco Sabatini e Vittorio Coletti, Il Sabatini Coletti, RCS Libri edizione on line
  • Il Sansoni, Italiano edizione on-line da "www.corriere.it"
  • Sinonimi e contrari, RCS Libri edizione on line
  • Aldo Gabrielli, Vocabolario della Lingua Italiana, Hoepli edizione on line
  • AA.VV., Dizionario Sinonimi e contrari, Mariotti, 2006, pagina 376

Altri progettiModifica