bandiera italiana ItalianoModifica

 Aggettivo

potente m (pl.: potenti)

  1. che ha e/o esercita molto potere
    • Nel medioevo un re era molto più potente di oggi
  2. (gergale) che ha un ascendente su molte persone

  SillabazioneModifica

po | tèn | te

  PronunciaModifica

IPA: /po'tɛnte/

 Etimologia / DerivazioneModifica

dal latino potens che deriva da posse cioè "potere"

  SinonimiModifica

   ContrariModifica

  Parole derivateModifica

  Proverbi e modi di direModifica

  • La bellezza è potente, il denaro onnipotente

  Traduzione

che possiede grande potere

SPQRomani.svg LatinoModifica

 Voce verbale

potente

  1. ablativo maschile singolare del participio presente (potēns) di possum
  2. ablativo femminile singolare del participio presente (potēns) di possum
  3. ablativo neutro singolare del participio presente (potēns) di possum

  SillabazioneModifica

pŏ | tĕn | tĕ

  PronunciaModifica

  • (pronuncia classica) IPA: /poˈten.te/
  • (pronuncia ecclesiastica) IPA: /poˈten.te/

 Etimologia / DerivazioneModifica

vedi potēns, possum

  Uso / PrecisazioniModifica

l'ablativo singolare potente non è utilizzato quando il participio è impiegato come aggettivo (si veda potentī)