angoscia

bandiera italiana ItalianoModifica

 Sostantivo

angoscia (  approfondimento) f sing (pl.: angosce)

  1. (filosofia) (psicologia) stato emotivo di agitazione e di notevole inquietudine
  2. (gergale) orrore dinanzi a qualcosa di cui non si riesce a motivare le cause
  3. sensazione di impedimento interiore che talvolta suscita irrequietezza
    • era tormentato dall'angoscia per la paura che la povertà lo raggiungesse
  4. (per estensione) condizione di estrema noia
    • "Mi mette un'angoscia quel giovane... Non riesco a guardarlo"

 Voce verbale

angoscia

  1. terza persona singolare dell'indicativo presente di angosciare
  2. seconda persona singolare dell'imperativo presente di angosciare

  SillabazioneModifica

an | gò | scia

  PronunciaModifica

IPA: /aŋ'gɔʃʃa/

 Etimologia / DerivazioneModifica

dal latino angŭstia

CitazioneModifica

 
«I sogni di angoscia sono sogni di contenuto sessuale, in cui la libido è stata trasformata in angoscia »

  SinonimiModifica

   ContrariModifica

  Parole derivateModifica

  Traduzione

Altri progettiModifica