corteccia

la corteccia di un albero vista da vicino
la corteccia di un albero

bandiera italiana ItalianoModifica

  Sostantivo, forma flessaModifica

corteccia (  approfondimento) f sing (pl.: cortecce)

  1. (botanica) strato esterno che ricopre l'albero
  2. (per estensione) parte esterna di qualcosa, spesso avente funzione protettiva
  3. (senso figurato) aspetto esteriore, superficiale di qualcosa o qualcuno; apparenza, esteriorità
  4. (biologia) (anatomia) (fisiologia) parte esterna, parte periferica di un organo
    • corteccia cerebrale

  SillabazioneModifica

cor | tèc | cia

  PronunciaModifica

IPA: /kor'tetʧa/

 Etimologia / DerivazioneModifica

dal latino cortĭcea, femminile di corticeus, aggettivo derivato a sua volta da cortex cioè "corteccia"

  SinonimiModifica

   ContrariModifica

  Parole derivateModifica


  AlteratiModifica

  Termini correlatiModifica

  Traduzione

(botanica):rivestimento delle piante
(senso figurato) aspetto esteriore

Altri progettiModifica