bandiera italiana ItalianoModifica

 Sostantivo

aspetto m sing (pl.: aspetti)

  1. l'immagine, l'apparenza di qualcosa o di qualcuno
    • oggi non hai un bell'aspetto
  2. un sottoinsieme dei modi possibili di manifestarsi di un'entità o di un fenomeno
    • ci sono alcuni aspetti di questa storia che non mi sono chiari
    • l'ascesa alla montagna, vista come superamento delle difficoltà della vita, è un altro aspetto dell'escursionismo alpino
  3. l'attesa per l'arrivo di una persona, di una cosa o del verificarsi di un evento
    • suo marito è in sala d'aspetto
  4. (informatica) in informatica un programma si considera suddiviso in aspetti quando è scomposto in parti che si occupano ciascuna di compiti diversi, con la minima sovrapposizione funzionale possibile; ogni parte è considerata appunto un "aspetto" a sè stante (vedi aspect oriented programming)
  5. aspetto fisico: estetica di una persona

 Voce verbale

aspetto

  1. prima persona singolare dell'indicativo presente del verbo aspettare
    • Ti aspetto davanti alla stazione alle sette: cerca di essere puntuale

  SillabazioneModifica

a | spèt | to

  PronunciaModifica

IPA: /a'spɛtto/

 Etimologia / DerivazioneModifica

CitazioneModifica

 
«in quel tempo d’aspetto... stavano alla larga l’uno dall’altro »
(Alessandro Manzoni, I promessi sposi, cap. XXXVII)

  SinonimiModifica

   ContrariModifica

  • (voce verbale) me ne vado, mi affretto

  Termini correlatiModifica

  Proverbi e modi di direModifica

  • stanza d'aspetto: stanza in cui un viaggiatore è in attesa di prendere il treno; stanza in cui un paziente è in attesa di essere visitato da un medico; stanza in cui un cliente è in attesa di conferire con un notaio


  Traduzione

punto di vista
Vedi le traduzioni
prima persona singolare dell'indicativo presente di aspettare