pubblicità

La pubblicità del film La portatrice di pane di Romolo Bacchini (1911)

bandiera italiana ItalianoModifica

 Sostantivo

pubblicità (  approfondimento) f inv

  1. (economia) (commercio) insieme di metodi e mezzi per segnalare l’esistenza di beni e servizi e per farne conoscere le caratteristiche, con la creazione e lo sviluppo di messaggi considerati idonei per il tipo di mercato cui sono indirizzati o dove sono presenti
    • esistono vere e proprie opere d'arte che fanno riferimento ad alcuni prodotti della pubblicità
  2. cognizione di qualcosa, come risultato della sua pubblicizzazione

  SillabazioneModifica

pub | bli | ci | tà

  PronunciaModifica

IPA: /pubbliʧi'ta/

 Etimologia / DerivazioneModifica

dal francese publicité, derivazione di public ossia "pubblico"

CitazioneModifica

 
«La pubblicità unisce sempre l'inutile al dilettevole »

  SinonimiModifica

   ContrariModifica

  Parole derivateModifica

  Termini correlatiModifica

  Proverbi e modi di direModifica

  • la pubblicità è l'anima del commercio: la pubblicità incrementa le vendite

  Traduzione

Altri progettiModifica