bandiera italiana ItalianoModifica

 Pronome

te 2ª pers. sing

  1. in funzione di complemento di termine, quando precede un altro pronome
    • te l'avevo detto (ma: ti ho detto)

te 2ª pers. sing

  1. in funzione di complemento oggetto, quando segue il verbo, spesso in funzione enfatica
    • prenderò te (ma: ti prenderò)

  PronunciaModifica

  • IPA: /te/ (generalmente atono, si unisce alla parola seguente)
  • IPA: /tɛ/ (generalmente tonico, assume spesso l'accento principale in quanto enfatico)

 Etimologia / DerivazioneModifica

variante debole di ti, vedi dall'accusativo latino te del pronome tu, stesso significato

CitazioneModifica

 
«Uno dei malfattori appesi alla croce lo insultava: «Non sei tu il Cristo? Salva te stesso e anche noi!». Ma l'altro lo rimproverava: «Neanche tu hai timore di Dio e sei dannato alla stessa pena? Noi giustamente, perché riceviamo il giusto per le nostre azioni, egli invece non ha fatto nulla di male». E aggiunse: «Gesù, ricordati di me quando entrerai nel tuo regno». Gli rispose: «In verità ti dico, oggi sarai con me nel paradiso».»

Vangelo secondo Luca 23,39-43

   VariantiModifica

  • ti (quando non precede un altro pronome)
  • ti (proclitica)

  Traduzione

Vedi le traduzioni

Flag of Brittany.svg BretoneModifica

 Sostantivo

te m

  1. (gastronomia) .

  PronunciaModifica

 Etimologia / DerivazioneModifica

Etimologia mancante. Se vuoi, aggiungila tu.

Forme flesseModifica

  • de (mutazione per lenizione)
  • ze (mutazione per spirantizzazione)

Flag of Estonia.svg EstoneModifica

 Pronome

te

  1. voi

 Etimologia / DerivazioneModifica

Etimologia mancante. Se vuoi, aggiungila tu.

bandiera finlandese FinlandeseModifica

 Pronome

te

  1. voi

 Etimologia / DerivazioneModifica

Etimologia mancante. Se vuoi, aggiungila tu.

SPQRomani.svg LatinoModifica

  Pronome, forma flessaModifica

te

  1. accusativo di : ti, te
  2. ablativo di tu: da te, con te eccetera (a seconda della preposizione)

  SillabazioneModifica

  PronunciaModifica

  • (pronuncia classica) IPA: /ˈteː/
  • (pronuncia ecclesiastica) IPA: /ˈte/

Ascolta la pronuncia (pronuncia classica) :

 Etimologia / DerivazioneModifica

vedi tu

  Parole derivateModifica

discendenti in altre lingue
(si vedano anche i discendenti di tu e di tibi)

Flag of Hungary.svg UnghereseModifica

 Pronome

te

  1. tu

 Etimologia / DerivazioneModifica

Etimologia mancante. Se vuoi, aggiungila tu.

bandiera veneta VenetoModifica

 Pronome

te 2ª pers. sing (spesso davanti a vocale: t')

  1. in funzione di complemento di termine: ti, a te, te
    • te dago: ti dò (dò a te)
    • te ło digo: te lo dico
  2. pronome clitico con funzione grammaticale, specifica che la forma verbale che segue è della seconda persona singolare, spesso col soggetto sottinteso, ma può essere anche espresso
    • te si: sei (ma si: siete)
    • ti te ghè: tu hai; (ma voialtri ghè: voi avete)
    • te vien: vieni (ma el vien, ła vien: viene; i vien, łe vien: vengono)

  PronunciaModifica

IPA: [te‿] (generalmente atono, si unisce alla parola seguente)

 Etimologia / DerivazioneModifica

(complemento di termine)
termine fossilizzato del dativo latino ti(bi) del pronome tu, stesso significato
(pronome clitico)
nasce come raddoppiamento sintattico del pronome soggetto ti, espresso in forma debole.

   VariantiModifica

  • (complemento di termine) t' (davanti a una vocale)
  • (pronome clitico) t' (davanti a vocale), ti (regionale)