depravare

bandiera italiana ItalianoModifica

 Verbo

TransitivoModifica

depravare (vai alla coniugazione)

  1. privare della moralità, della rettezza etica e morale qualcuno o qualcosa; rendere qualcuno o qualcosa malvagio, ingiusto, scorretto sul piano etico e morale

  SillabazioneModifica

de | pra | và | re

  PronunciaModifica

IPA: /depraˈvare/

 Etimologia / DerivazioneModifica

dal latino depravare, infinito presente attivo di depravo, a sua volta derivazione di pravus cioè "malvagio, perverso"

  SinonimiModifica

  Parole derivateModifica

  Termini correlatiModifica

  Traduzione

privare della moralità qualcuno o qualcosa