bandiera italiana ItalianoModifica

 Verbo

TransitivoModifica

diluire (vai alla coniugazione)

  1. (fisica) (chimica) aggiungere ad un liquido puro una certa quantità di altro liquido (normalmente acqua) allo scopo di ridurne la purezza o la concentrazione oppure di aumentarne la quantità complessiva. In ambito artistico o pittorico, tipico dello scioglimento del colore nell'acqua o in altra sostanza, detta per questo "diluente". Frequentemente utilizzato nelle ricette culinarie.
  2. (senso figurato) allungare i contenuti di un testo o di un discorso con elementi di minor pertinenza.

  SillabazioneModifica

di | lu | ì | re

 Etimologia / DerivazioneModifica

dal latino diluĕre formato dalla contrazione del disgiuntivo dis- e da luĕre cioè "lavare, bagnare"

  SinonimiModifica

   ContrariModifica

  Termini correlatiModifica

  Traduzione

Vedi le traduzioni