bandiera italiana ItalianoModifica

 Verbo

TransitivoModifica

eludere (vai alla coniugazione)

  1. evitare volutamente ciò che se preso in considerazione potrebbe complicare o inficiare la realizzazione del proprio intento

  SillabazioneModifica

e | lù | de | re

  PronunciaModifica

IPA: /e'ludere/

 Etimologia / DerivazioneModifica

dal latino eludĕre, infinito presente attivo di eludo, "schivare, sfuggire a, ingannare, deridere", formato da e- e da ludo ossia "giocare"

  SinonimiModifica

  Parole derivateModifica

  Traduzione

evitare qualcosa di potenzialmente pericoloso o nocivo

SPQRomani.svg LatinoModifica

 Voce verbale

eludere

  1. infinito presente attivo di ēlūdō
  2. seconda persona singolare dell'imperativo presente passivo di ēlūdō
  3. variante della seconda persona singolare dell'indicativo presente passivo (ēlūderis) di ēlūdō
  4. variante della seconda persona singolare dell'indicativo futuro passivo (ēlūdēris) di ēlūdō

  SillabazioneModifica

  • (infinito presente attivo, imperativo presente passivo e indicativo presente passivo) ē | lū | dĕ | rĕ
  • (indicativo futuro passivo) ē | lū | dē | rĕ

  PronunciaModifica

  • (pronuncia classica, infinito presente attivo, imperativo presente passivo e indicativo presente passivo) IPA: /eːˈluː.de.re/
  • (pronuncia classica, indicativo futuro passivo) IPA: /eː.luːˈdeː.re/
  • (pronuncia ecclesiastica, infinito presente attivo, imperativo presente passivo e indicativo presente passivo) IPA: /eˈlu.de.re/
  • (pronuncia ecclesiastica, indicativo futuro passivo) IPA: /e.luˈde.re/

 Etimologia / DerivazioneModifica

vedi ēlūdō

  Uso / PrecisazioniModifica

per antica convenzione, i verbi latini sono definiti in base alla prima persona singolare dell'indicativo presente; per la definizione, etimologia etc. del verbo si veda dunque ēlūdō