bandiera italiana ItalianoModifica

 Verbo

IntransitivoModifica

giocare (vai alla coniugazione)

  1. dedicare del tempo al gioco, ad una attività ludica, per svago
  2. (per estensione) compiere azioni volte a divertire o svagare sé stessi e gli altri, prive di serietà o reale impegno
  3. (per estensione), (sport) dedicarsi ad uno sport, ad una attività sportiva
  4. (per estensione), (sport) prendere parte ad una competizione, gara, o simili
  5. (per estensione), (sport) detto di sportivo, essere parte di una squadra, come giocatore
  6. (per estensione) detto di ingranaggi, meccanismi o simili, avere gioco, ovvero avere spazio per muoversi liberamente
  7. (senso figurato) avere peso o importanza, essere preso in considerazione nel prendere decisioni, o comunque in una data situazione

TransitivoModifica

giocare (vai alla coniugazione)

  1. detto di carte, pedine o simili, metterle in gioco, utilizzarle nel corso della propria mano di gioco
  2. detto di denaro, o comunque di una posta, metterla in palio al gioco, o in una scommessa, impegnandosi a cederla al vincitore in caso di sconfitta (più comune nel riflessivo giocarsi)
  3. detto di gara o competizione, prendervi parte
  4. (senso figurato) rendere qualcuno oggetto di un inganno, beffa o truffa

  SillabazioneModifica

gio | cà | re

  PronunciaModifica

IPA: /ʤo'kare/

 Etimologia / DerivazioneModifica

dal latino iŏcāre, infinito presente attivo di iocō, derivazione tarda del classico iocor, "scherzare"

  SinonimiModifica

   ContrariModifica

  Parole derivateModifica

   VariantiModifica

  Proverbi e modi di direModifica

  Traduzione

dedicare tempo al gioco per svago
fare cose volte a divertire, senza serietà
dedicarsi ad uno sport
prendere parte a una competizione o gara
avere spazio per muoversi, detto di meccanism, ingranaggi
avere peso, rilevanza in una situazione, nel prendere una decisione
utilizzare una carta durante il proprio turno, nei giochi di carte
utilizzare una pedina durante il proprio turno, ngli scacchi/dama etc.
mettere in gioco come posta in palio
rendere qualcuno oggetto di un inganno o truffa