bandiera italiana ItalianoModifica

 Sostantivo

empatia (  approfondimento) f sing (pl.: empatie)

  1. (psicologia) capacità istantanea di immedesimazione nello stato d'animo di un'altra persona e quindi di comprensione della stessa
  2. (filosofia) immedesimazione con un'opera con il quale il fruitore riesce a comprendere la stessa
  3. (per estensione) intendere, talvolta con confidenza, le intenzioni positive o negative degli altri, persino i pensieri potenziali
  4. (per estensione) rendersi favorevolmente partecipe di qualcosa altrui, essere coinvolti, partecipare
  5. comprendere le intenzioni altrui

  SillabazioneModifica

em | pa | tì | a

  PronunciaModifica

IPA: /empaˈtia/

 Etimologia / DerivazioneModifica

formato dal greco antico ἐν ossia "in" e da -patia ( dal greco -πάϑειαal ovvero "sofferenza"); significa quindi "mettersi in sofferenza" ( e con un significato traslato "mettersi nei panni di qualcuno")

CitazioneModifica

 
«Empatia significa comprendere immedesimandosi nell'altro e dedicandosi a lui con calore »

  SinonimiModifica

   ContrariModifica

  Parole derivateModifica

  Termini correlatiModifica

  Parole derivateModifica

  Traduzione

Altri progettiModifica