incarcerare

bandiera italiana ItalianoModifica

 Verbo

TransitivoModifica

incarcerare (vai alla coniugazione)

  1. (diritto) mettere in carcere

  SillabazioneModifica

in | car | ce | rà | re

  PronunciaModifica

IPA: /inkarʧeˈrare/

 Etimologia / DerivazioneModifica

dal latino tardo incarcerare, infinito presente attivo di incarcero, composto del prefisso in-, dalla preposizione in, "in, dentro", e di carcer, "carcere, prigione", per cui letteralmente "mettere in carcere"

  SinonimiModifica

   ContrariModifica

  Parole derivateModifica

  Termini correlatiModifica

  Traduzione

mettere in prigione

SPQRomani.svg LatinoModifica

 Voce verbale

incarcerare

  1. infinito presente attivo di incarcerō
  2. seconda persona singolare dell'imperativo presente passivo di incarcerō
  3. variante della seconda persona singolare dell'indicativo presente passivo (incarcerāris) di incarcerō

  SillabazioneModifica

ĭn | căr | cĕ | rā | rĕ

  PronunciaModifica

  • (pronuncia classica) IPA: /in.kar.keˈraː.re/
  • (pronuncia ecclesiastica) IPA: /in.kar.ʧeˈra.re/

 Etimologia / DerivazioneModifica

vedi incarcerō

  Uso / PrecisazioniModifica

per antica convenzione, i verbi latini sono definiti in base alla prima persona singolare dell'indicativo presente; per la definizione, etimologia etc del verbo si veda dunque incarcerō