bandiera italiana ItalianoModifica

 
il sedere di una donna
 
vista posteriore del David di Michelangelo, con il sedere in mostra

 Sostantivo

sedere m (pl.: sederi)

  1. (anatomia) parte del corpo tra la schiena e le cosce
 
due ragazze sedute

 Verbo

IntransitivoModifica

sedere (vai alla coniugazione)

  1. posare le natiche su un oggetto sopraelevato, o anche al suolo, flettendo le gambe

  SillabazioneModifica

se | dè | re

  PronunciaModifica

IPA: /se'dere/

 Etimologia / DerivazioneModifica

CitazioneModifica

 
«In quel tempo, vedendo le folle, Gesù salì sul monte: si mise a sedere e si avvicinarono a lui i suoi discepoli. »
(Vangelo secondo Matteo 5,1, testo CEI 2008)

  SinonimiModifica

   ContrariModifica

  Parole derivateModifica

  Traduzione

sostantivo, parte anatomica fra la schiena e le cosce
verbo, poggiare le natiche su di una superficie

SPQRomani.svg LatinoModifica

 Voce verbale

sedere

  1. infinito presente attivo di sedĕo
  2. seconda persona singolare dell'imperativo presente passivo di sedĕo
  3. variante della seconda persona singolare dell'indicativo presente passivo (sedēris) di sedĕo
  4. variante della terza persona plurale dell'indicativo perfetto attivo (sēdērunt) di sedĕo

  SillabazioneModifica

  • (infinito presente attivo, seconda personaa singolare dell'indicativo e imperativo presente passivo) sĕ | dē | rĕ
  • (variante della terza persona plurale dell'indicativo presente passivo) sē | dē | rĕ

  PronunciaModifica

  • (pronuncia classica, infinito presente attivo, seconda personaa singolare dell'indicativo e imperativo presente passivo) IPA: /seˈdeː.re/
  • (pronuncia classica, variante della terza persona plurale dell'indicativo presente passivo) IPA: /seːˈdeː.re/
  • (pronuncia ecclesiastica, tutte le accezioni) IPA: /seˈde.re/

 Etimologia / DerivazioneModifica

vedi sedĕo