bandiera italiana ItalianoModifica

 Sostantivo

cibo (  approfondimento) m sing (pl.: cibi)

  1. (gastronomia) (biologia) alimento che viene ingerito dall'uomo o dall'animale
    • la quantità di cibo che potete mangiare senza aumentare di peso dipende dal vostro metabolismo
    • cibo di qualità
  2. (familiare) in generale è un menù specifico
    • "Dai, andiamo... Fidati! In quel ristorante si mangia ottimo cibo"
  3. (senso figurato) ciò con cui si ha piena dimestichezza
    • "Eh, me lo chiedi!? Ora vedrai, l'informatica è il mio cibo!"

 Voce verbale

cibo

  1. prima persona singolare dell'indicativo presente di cibare

  SillabazioneModifica

cì | bo

  PronunciaModifica

IPA: /ʧiːbo/

 Etimologia / DerivazioneModifica

CitazioneModifica

 
«Perciò io vi dico: non preoccupatevi per la vostra vita, di quello che mangerete o berrete, né per il vostro corpo, di quello che indosserete; la vita non vale forse più del cibo e il corpo più del vestito ? »

  SinonimiModifica

  Parole derivateModifica

  Termini correlatiModifica

  Traduzione

(senso figurato) qualcosa che entusiasma

Altri progettiModifica