bandiera italiana ItalianoModifica

 
raffigurazione stilizzata di un uomo

 Sostantivo

uomo (  approfondimento) m sing

   singolare   plurale 
 maschile    uomo    uomini 
 femminile    donna    donne 
  1. (antropologia) (zoologia) (mammalogia) individuo adulto di sesso maschile della specie umana
    • c'era un uomo in quella stanza
  2. (per estensione) la specie umana, l'umanità: anche la maggioranza o una grande parte di essa
    • l'uomo ha dominio sugli animali

  SillabazioneModifica

uò | mo

  PronunciaModifica

IPA: /'wɔ.mo/

Ascolta la pronuncia :

 Etimologia / DerivazioneModifica

dal latino homo

CitazioneModifica

 
«Come Mosè innalzò il serpente nel deserto, così bisogna che sia innalzato il Figlio dell'uomo»

Vangelo secondo Giovanni 3,14

 
«Ogni uomo vorrebbe vivere a lungo, ma nessuno desidera invecchiare »
 
«Il male mette radici quando un uomo comincia a pensare di essere migliore di un altro »
 
«L'uomo che pratica una sola classe sociale, è come lo studioso che non legge altro che un libro »
 
«Più l'uomo sa e più perdona »

  SinonimiModifica

   ContrariModifica

  Parole derivateModifica

  Termini correlatiModifica

  AlteratiModifica

  IperonimiModifica

  Proverbi e modi di direModifica

  • La giustizia è la forza dei re, la furbizia è la forza della donna, l'orgoglio è la forza dei pazzi, la spada è la forza del bandito, l'umiltà è la forza dei saggi, le lacrime sono la forza del bambino, l'amore di un uomo e una donna è la forza del mondo
  • uomo avvisato mezzo salvato: l'avvertimento dimezza la possibilità di commettere un errore
  • essere un uomo: con volontà e consapevolezza poter costruire, correggere, sostenere ed aiutare, meditare ed agire responsabilmente

  Traduzione

Altri progettiModifica