bandiera italiana ItalianoModifica

 
La cima della torre Eiffel vista dal suo secondo piano a Parigi

 Sostantivo

cima (  approfondimento) f sing (pl.: cime)

  1. punto più alto
  2. (senso figurato) (familiare) definizione mancante; se vuoi, aggiungila tu
    • Luigi è una cima
  3. (marina) in termini nautici qualsiasi corda a bordo di una nave
  4. (botanica) definizione mancante; se vuoi, aggiungila tu
  5. (gastronomia) definizione mancante; se vuoi, aggiungila tu
  6. (geografia) vetta di una montagna
  7. (araldica) colle

 Voce verbale

cima

  1. terza persona singolare dell'indicativo presentedi cimare
  2. seconda persona singolare dell'imperativo presente di cimare

  SillabazioneModifica

cì | ma

 Etimologia / DerivazioneModifica

dal latino cyma ossia "germoglio"

CitazioneModifica

 
«Allora Amalek venne a combattere contro Israele a Refidim. Mosè disse a Giosuè: «Scegli per noi alcuni uomini ed esci in battaglia contro Amalek. Domani io starò ritto sulla cima del colle con in mano il bastone di Dio.Giosué eseguì quanto gli aveva ordinato Mosé per combattere contro Amalek, mentre Mosé, Aronne e Cur, salirono sulla cima del colle. »
(Esodo 17,8-10, testo CEI 2008)

  SinonimiModifica

   ContrariModifica

  Proverbi e modi di direModifica

  • essere in cima a una graduatoria
  • da cima a fondo: totalmente
  • cima alla genovese

  Traduzione

Vedi le traduzioni
terza persona singolare dell'indicativo presentedi cimare
seconda persona singolare dell'imperativo presente di cimare

Flag of Sicily.svg SicilianoModifica

 Sostantivo

cima

  1. strumento di legno

Altri progettiModifica