bandiera italiana ItalianoModifica

 Sostantivo

genio (  approfondimento) m sing (pl.: geni)

  1. (mitologia) in origine nume pagano
  2. (militare) corpo dell'esercito specializzato nelle costruzioni ingegneristiche, sia civile sia militari, o nella distruzione mediante esplosivi: genio pontieri (soldati che costruiscono ponti), genio guastatori (soldati che guastano ovvero distruggono)
  3. in senso lato, persona dotata di genialità
    • Beethoven era un genio
  4. anche inteso come di proprio gusto, o gradevole
    • Questo posto mi va a genio
  5. capacità mentale di colui che ha particolari doti intellettive
    • Il genio di Beethoven per la musica è insuperabile
  6. (diritto) (ingegneria) organismo civile o militare formato da ingegneri e tecnici a cui viene affidato il compito di progettare, preparare, eseguire e collaudare costruzioni e lavori vari d’interesse pubblico o militare

  SillabazioneModifica

gè | nio

  PronunciaModifica

/ʤɛːˌnɪo/

 Etimologia / DerivazioneModifica

CitazioneModifica

 
«Il genio si muove nella follia, nel senso che si tiene a galla là dove il demente annega »

  SinonimiModifica

   ContrariModifica

  Parole derivateModifica

  AlteratiModifica

  Proverbi e modi di direModifica

  • il genio si fabbrica il cielo coi propri sogni.
  • andare a genio: piacere

  Traduzione

corpo militare

bandiera multilinguistica spagnola SpagnoloModifica

 Sostantivo

genio

  1. genio

  SillabazioneModifica

gé | nio

  PronunciaModifica

/ˈxenˌjo/

Altri progettiModifica