bandiera italiana ItalianoModifica

 Sostantivo

poser (  approfondimento) m o f inv

  1. (forestierismo) (antropologia) (sociologia) chi ostenta conoscenze superficiali nei confronti di un determinato argomento

  SillabazioneModifica

Lemma non sillababile

 Etimologia / DerivazioneModifica

dall'inglese poser, letteralmente "persona che posa, che si dà arie"

  Traduzione

chi ostenta conoscenze superficiali

Flag of France.svg FranceseModifica

 Verbo

TransitivoModifica

poser (vai alla coniugazione) 1° gruppo (riflessivo: se poser)

  1. posare, mettere a terra
  2. porre (nei vari significati del verbo)

  PronunciaModifica

Ascolta la pronuncia :

 Etimologia / DerivazioneModifica

derivato dal latino pausare (lett. "fare una pausa", nel latino medievale utilizzato come sinonimo di "giacere" nelle epigrafi tombali); gradualmente nel verbo è confluito anche il significato associato al verbo latino ponere, ossia "porre", mantenendo però inalterata la coniugazione. Tale processo si è ripetuto, in francese, in tutti i verbi derivati dai composti di ponere (come composer, imposer etc.), e pertanto tali verbi seguono una coniugazione regolare del primo gruppo (a differenza di quanto avvenuto in italiano). L'unica eccezione è il verbo pondre, derivato direttamente da ponere e irregolare in francese

  Parole derivateModifica

  Termini correlatiModifica

  Proverbi e modi di direModifica

Flag of the United Kingdom.svg IngleseModifica

 Sostantivo

poser sing (pl.: posers)

  1. (sociologia) sbruffone, millantatore, poser
  2. (familiare), (UK) quesito, enigma

  PronunciaModifica

 Etimologia / DerivazioneModifica

  • nel senso di "sbruffone", derivato dal verbo to pose, "atteggiarsi"; il termine si ritrova già dalla metà del 1800, ed ha poi subito un rilancio di popolarità nel gergo giovanile statunitense a partire dagli anni 1930
  • nel senso di "quesito", derivato dal verbo to pose, nel significato di "confondere, stupire"

  SinonimiModifica

Altri progettiModifica